Top
Arte in Senegal: la Fondazione Albers - iDesignMe
fade
21587
post-template-default,single,single-post,postid-21587,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Arte in Senegal: la Fondazione Albers

Arte in Senegal: la Fondazione Albers

Oggi parliamo di una bellissima operazione umanitaria che coniuga arte, architettura e danza! Andiamo in Senegal, al nuovo centro culturale della Fondazione Josef e Anni Albers. Il centro si trova nel villaggio di Sinthian, nel sud-est del Paese ed è stato realizzato pro-bono dallo studio Toshiko Mori, di New York.

idesignme_New Artist Residency and cultural center 1

idesignme_New Artist Residency and cultural center 2

Il centro, aperto a marzo 2015, costituisce una ricchissima risorsa per il villaggio, che grazie ad esso sarà animato da eventi culturali e fornirà una residenza e uno spazio di lavoro ad artisti, coreografici, ballerini, musicisti e scrittori. La costruzione di questo centro è il culmine di una serie di scambi culturali che già hanno interessato la zona negli ultimi anni, con l’organizzazione di workshop da parte di artisti della Wayne McGregor’s Random Dance.

idesignme_New Artist Residency and cultural center 3

idesignme_New Artist Residency and cultural center 4

Il progetto, selezionato per essere esposto alla Biennale di Venezia del 2014, è un riuscitissimo mix di tradizione locale e design avanzato. Le maestranze locali hanno dato tutto il loro contributo per quanto concerne la conoscenza dei materiali locali e le migliori tecniche per utilizzarli relativamente alle caratteristiche climatiche dell’area, lo studio Mori ha trovato soluzioni innovative per ottimizzare al massimo la raccolta dell’acqua.

Agnese
Agnese D'Alfonso

Ciao a tutti! Sono Agnese, architetto, design-addicted e amante del cibo! Sono una persona curiosa, amo osservare e cercare sempre nuovi spunti. Credo nella condivisione delle idee e dei progetti e penso sia essenziale confrontarsi sempre con qualcosa di nuovo: varietà e creatività, per me, sono gli ingredienti essenziali nel lavoro!

No Comments

Post a Comment