Top
Fallen Princesses by Dina Goldstein - iDesignMe
fade
16485
post-template-default,single,single-post,postid-16485,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
iDesignMe / Arts  / Books  / Fallen Princesses by Dina Goldstein

Fallen Princesses by Dina Goldstein

Benvenuti nell’epoca della disillusione: come direbbe Carrie Bradshaw, nessuno fa colazione da Tiffany, né si hanno storie da ricordare. Piuttosto, facciamo colazione alle sette del mattino e le storie che abbiamo be’… forse vorremmo solamente dimenticarle il prima possibile. È questo il pensiero alla base del lavoro creativo della fotografa israeliana Dina Goldstein.

Fallen Princesses è infatti una serie di irriverenti fotografie che vogliono rivelare l’altra faccia della medaglia dei grandi classici Disney, sconfessando la dogmatica ed immutabile verità della formula “e vissero per sempre felici e contenti.” Siamo proprio sicuri che le principesse Disney vivano effettivamente felici e contente? Ecco quindi che Biancaneve è una casalinga disperata con quattro bambini da accudire e un marito in panciolle davanti alla tv. Cenerentola è invece una donna alcolizzata, alle prese con un drink in un buio bar americano. Cappuccetto Rosso è vista come una ragazza sovrappeso e sola, che erra per i boschi bevendo e mangiando prodotti da fast-food. Belle de “La Bella e la Bestia” è invece raffigurata sotto i ferri durante un intervento di chirurgia plastica, dando l’idea di una persona maggiormente interessata alla bellezza esteriore rispetto a quanto fatto intendere nel suo cartone animato.

“Ho iniziato a riflettere sulla perfezione delle principesse Disney e a fare un confronto critico con i problemi reali che affliggono le donne che mi circondano: dipendenza, malattia, scarsa autostima e così via,” dice la Goldstein. “Partendo con un budget limitato, ho iniziato ad assemblare la mia serie.” Fallen Princesses è attualmente disponibile anche sotto forma di libro: potrebbe essere un ottimo regalo per i bambini e le bambine di ieri che, come me, sono cresciuti con i classici Disney!

Per maggiori informazioni, fate un salto sul sito web di Dina Goldstein, cliccando qui.

iDesignMe_fallenprincesses5

iDesignMe_fallenprincesses4

iDesignMe_fallenprincesses8

iDesignMe_fallenprincesses10

iDesignMe_fallenprincesses6

iDesignMe_fallenprincesses9

iDesignMe_fallenprincesses2

iDesignMe_fallenprincesses3

iDesignMe_fallenprincesses1

iDesignMe_fallenprincesses7

Staff
Staff
No Comments

Post a Comment