Top
El Matadero. Madrid - iDesignMe
fade
11679
post-template-default,single,single-post,postid-11679,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

El Matadero. Madrid

El Matadero. Madrid

183.566 mq di riqualificazione urbana.
Un ex mattatoio che oggi è un catalizzatore sociale, urbanistico  e culturale della città.

PlazaMatadero

El Matadero è stato realizzato tra il 1910 e il 1925: in quel periodo è stato utilizzato anche come magazzino di stoccaggio alimentare, visti i disagi provocati dalle due guerre mondiali.
Vista l’enorme area del Matadero, tutti gli spazi che negli anni sono diventati obsoleti o sono rimasti inutilizzati sono stati riutilizzati, e già nel 1987 l’edificio che ospitava la vendita della carne divenne uno spazio di raccolta culturale.


El Matadero ha chiuso definitivamente nel 1996, mentre la sua ristrutturazione è stata curata dall’architetto Luis Bellido y González e patrocinata dal Comune di Madrid e dal Ministero di Educazione e Cultura.

_MG_4611

Ad oggi sono state ristrutturate 2 delle 3 aree che componevano el Matadero. La terza sarà implementata prossimamente e accoglierà una nuova biblioteca pubblica di più di 9.000mq.
I servizi offerti sono tutti stati pensati  e organizzati per favorire la creazione multidisciplinare sia a livello nazionale che internazionale.

Il fine principale è quello di promuovere arte e cultura a 360°: consultando le programmazioni del Matadero potete scegliere tra concerti, rappresentazioni teatrali, installazioni e spettacoli di arti visive, performance musicali, eventi fotografici piuttosto che gastronomici ecc.
In questo modo el Matadero si presenta come una vera e propria passerella per gli artisti di tutti i tipi e di tutte le nazioni, e allo stesso tempo innalza ed esalta il potenziale di Madrid.

Matadero

Matadero_5

Matadero_3

Oltre a quanto elencato sopra, vengono anche organizzati seminari, workshop, congressi e laboratori più pratici per avvicinare di più tutti gli interessati e i più curiosi all’arte vista attraverso tutte le sue sfumature e sfaccettature.

183.566 di cultura, arte, curiosità e divertimento. Che valgono sicuramente la pena di una visita. El Matadero si trova presso el Paseo de la Chopera, 14 – metro Legazpi.

Matadero_2

Marta
Marta Larese

Mi piacciono il prosecco, il mare, la montagna, i rollerblade, i cartoni animati di quando eravamo piccoli noi, le domeniche senza sveglia e le foto delle vacanze.

No Comments

Post a Comment