Top
Hotel Droog: l’albergo con una sola stanza - iDesignMe
fade
10327
post-template-default,single,single-post,postid-10327,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Hotel Droog: l’albergo con una sola stanza

Hotel Droog: l’albergo con una sola stanza

Nel cuore di Amsterdam, non lontano da Waterlooplein, è stato inaugurato da pochi mesi questo “spazio polifunzionale”.

Il noto design brand Droog ha pensato, invece che creare un albergo con mille stanze e servizi mirati, un albergo con una sola stanza ma 1000 servizi.

Droog_Logo

Droog, brand diretto da Renny Ramakers, ha diversi uffici e studi ad Amsterdam, e si avvale della collaborazione di giovani artisti, emergenti e non, per tutte le sue creazioni. Tra le proposte non troviamo solo oggetti di design, ma anche eventi e progetti specifici, ai quali collaborano giovani a livello internazionale.

L’Hotel Droog si trova in un antico palazzo del settecento e si sviluppa in un’area di circa 700mq.

Al suo interno c’è davvero di tutto: un giardino dove sorseggiare un ottimo succo bio, un ristorante, COSMANIA, un’area totalmente dedicata al make up e alla cura del corpo, e KABINET, 100% fashion.

Droog_Garden

 

Droog_fashion

 

Droog_Profumeria

C’è poi la Gallery, un’area di 160mq dove a rotazione si susseguono mostre d’arte ed esibizioni.

La stanza, situata all’ultimo piano e con una vista mozzafiato sui tetti e i canali della bella Amsterdam, ha una stanza da letto, un bagno, un salotto e un servizio in camera da mille e una notte!

Droog_stanza

Come anticipato, l’intento è quello di creare uno spazio di raccolta, non un solo negozio. Il fine non è solamente quello di vendere i prodotti, ma di aggregare persone con una passione in comune e che non di accontentano della semplicità.

Droog_Store

Droog_Store

Ed ecco allora una serata che chiama, raccoglie, provoca tutti coloro che hanno qualcosa da dire: IRRITATION, un invito al pubblico ad alzarsi e dire quello che pensano, senza filtri, senza contegno, per scatenare dibattiti e reazioni, un confronto che provochi risate e lacrime, che faccia capire quali piccole cose possono portare all’irritazione, e con quanto poco l’irritazione può poi portare al miglioramento.

Irritation

Il tutto sorseggiando un ottimo drink.

Marta
Marta Larese

Mi piacciono il prosecco, il mare, la montagna, i rollerblade, i cartoni animati di quando eravamo piccoli noi, le domeniche senza sveglia e le foto delle vacanze.

1 Comment
  • Carmen
    Carmen

    Alla prossima visita ad Amsterdam saprò cosa fare!!!!!

    09/02/2013 at 16:46

Post a Comment