Top
Metro Cuffs by Designhype - iDesignMe
fade
13426
post-template-default,single,single-post,postid-13426,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Metro Cuffs by Designhype

Metro Cuffs by Designhype

Non vi perderete più in metropolitana. Avete presente quanto ci senta spaesati quando ci si trova in una metropoli all’estero e compiere con successo anche il più semplice spostamento diventa un’impresa? Ecco, se vi piace viaggiare senza l’ingombro di voluminose guide o di enormi mappe potreste prendere in considerazione le creazioni dello studio di design statunitense Designhype.

Ve ne avevamo già parlato l’anno scorso nel post dedicato alla New York Design Week di maggio 2012, i più attenti di voi se ne ricorderanno: si tratta dei cosiddetti Metro Cuffs, moderni bracciali di metallo in cui sono incise le mappe delle metropolitane di alcune delle città più importanti del mondo. Londra, Parigi, New York, Chicago, Berlino e la nostra Milano sono le città scelte per la prima tranche di bracciali prodotti, a cui presto se ne affiancheranno altre.

Disponibili in varie versioni e colori, i Metro Cuffs sono ideali come souvenir o regali ed hanno il non indifferente pregio di permettere a chi li indossa di poter capire dove ci si trova e qual è il tragitto più conveniente da compiere per spostarsi da una parte all’altra delle città senza far capire a chi li circonda la propria natura di turisti. Basta infatti dare un’occhiata al proprio polso, come per leggere l’ora, per avere sott’occhio un valido aiuto per gli spostamenti.

Di sotto, alcuni tra i bracciali già disponibili:

iDesignMe_MetroCuffs7 iDesignMe_MetroCuffs6 iDesignMe_MetroCuffs5 iDesignMe_MetroCuffs4 iDesignMe_MetroCuffs3 iDesignMe_MetroCuffs2

Via feeldesain

Andrea
Andrea Spano
No Comments

Post a Comment