Top
La Haye a Parigi
fade
20347
post-template-default,single,single-post,postid-20347,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
iDesignMe / Architecture  / La Haye a Parigi di Constance Guisset

La Haye a Parigi di Constance Guisset

Di Constance Guisset vi ho parlato qualche tempo fa in merito al suo progetto Three Conversation, questa volta vi racconto del suo nuovo capolavoro, La Haye a Parigi. L’idea alla base era la realizzazione di un hotel che richiamasse una casa, che riportasse al suo interno tutti i confort di una abitazione in uno spazio pubblico.

iDesignMe-La Haye- Constance Guisset-04

Il risultato è uno spazio aperto, con delle zone più intime, gli arredi sono freschi, accoglienti e lo spazio acquisisce una atmosfera leggera e soft. L’aria famigliare è accresciuta dalla scelta di tonalità chiare, che accostate all’estrema luminosità dello spazio generano un ambiente delicato ed assolutamente confortevole.

iDesignMe-La Haye- Constance Guisset-03

La luce, le scelte in materia di illuminazione e la tipologia degli arredi contribuiscono alla creazione di uno spazio in cui troneggia la semplicità. Un luogo in grado di accogliere sia famiglie che professionisti, in cui ci si può accomodare a leggere un libro bevendo un bicchiere oppure preparando i bambini per uscire a visitare la splendida e magica città!

iDesignMe-La Haye- Constance Guisset-02

 

 

Serena
Serena

<p>Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente… design!</p>

No Comments

Post a Comment