Top
Argo, la serratura smart
fade
21579
post-template-default,single,single-post,postid-21579,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
iDesignMe / Design  / Argo, la serratura smart

Argo, la serratura smart

C’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti.
(Henry Ford)

Parto da questa citazione di Henry Ford, per raccontavi una novità eccezionale in campo tecnologico: Argo, la serratura smart di Iseo Serrature. L’ho scoperto recentemente e ho trovato il progetto davvero interessante: al posto di avere mazzi enormi di chiavi, con il rischio di perderle… vi basta un’app sul vostro smartphone e le porte di casa vostra non saranno mai più chiuse per voi!

iDesignMe-Argo-serratura smart-ufficio

Argo è un sistema di serratura perfetto sia per case, che per alberghi e uffici che si compone di tre parti: cilindro libra smart + maniglia + serratura smart che funzionano in maniera sincronizzata tramite una applicazione. L’App Argo, vi permette di far entrare chi volete, dove volete, anche temporaneamente, verificando gli orari e i giorni di ingresso, mantenendo in memoria sino a 1000 ingressi e 300 autorizzazioni di utenti.

iDesignMe-Argo-serratura smart-Albergo Libra+iPone

 

E’ possibile installare le serrature Argo sia su porte nuove che preesistenti, sostituendo quelle classiche e rendendole apribili con differenti tipologie di devices: smartphone, smartwatch, tessere e altri accessori.

Ditemi se non è un’idea bellissima quella di poter permettere a dei clienti di un albero di portare con se la propria chiave su uno smartphone, snellendo anche il lavoro dei receptionist, oppure per i privati ad un amico, di fare un salto da voi per una birra e vi può aspettare comodamente seduto sul divano.

Per maggiori informazioni vi suggerisco questo video che vi chiarirà qualsiasi dubbio sul funzionamento!

Serena
Serena

<p>Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente… design!</p>

No Comments

Post a Comment