Top
Minimal è bello: anteprime Webert Salone2014 - iDesignMe
fade
18631
post-template-default,single,single-post,postid-18631,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
iDesignMe / Design  / Furnishing  / Minimal è bello: anteprime Webert Salone2014

Minimal è bello: anteprime Webert Salone2014

Quando si parla di bathroom design e soprattutto in materia di rubinetteria io scelgo minimal: dal 1975 l’azienda Webert presenta prodotti decisamente interessanti, attuali e caratterizzati da linee decise ed ammalianti. Prodotti raffinati che da anni sono l’espressione di gusto moderno e profonda qualità.

In vista del Salone del Mobile 2014, Webert presenta alcuni progetti che esprimono nelle loro linee anni di esperienza e grande innovazione, per esempio Angelica, un lavabo innovativo,  disegnato da Massimiliano Settimelli, che racchiude in un tutt’uno linee sinuose e leggere.

iDesignME-ANGELICA02

Le linee pulite e minimal sono caratteristiche fondamentali della produzione, tutta Made In Italy, di Webert: lo si può facilmente intuire girovagando per il loro sito e spulciando fra i vari oggetti proposti. Molto interessanti sia Aria che Living, due modelli entrambi caratterizzati dall’essenzialità ma molto differenti in carattere.

Aria (vincitrice del red dot award) sinuosa ed accattivante colpisce in quando trasmettere una forte energia mantenendo il rigore la pulizia lineare.

iDesignMe-Aria_lavabo bianco1

Living (disegnato da Busetti Garuti Redaelli) al contrario rispetto ad Aria è l’emblema della decisione, netto, senza fronzoli. Grazie alle sue linee permette una estrema personalizzazione a seconda del cliente e dello spazio. Decisamente interessante.

iDesignMe-Living_lavabo3

Webert parteciperà al Salone 2014 dall’ 8 al 13 Aprile, al Padiglione 22 stand D35, buona visione!!

Serena
Serena

<p>Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente… design!</p>

No Comments

Post a Comment