Top
l' Everest in due miliardi di pixel - iDesignMe
fade
8716
post-template-default,single,single-post,postid-8716,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

l’ Everest in due miliardi di pixel

l’ Everest in due miliardi di pixel

Bella da far impazzire questa foto del Monte Everest interattiva realizzata dal regista David Breadshears. Sono 477 fotografie differenti elettronicamente legate insieme, che rendono questa immensa immagine composta da circa due miliardi di pixel decisamente incredibile. Da lasciare senza fiato. L’opera è stata realizzata  dal regista in collaborazione con l’organizzazione no-profit GlacierWorks, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo agli effetti che i cambiamenti climatici stanno avendo su una delle meraviglie del nostro pianeta.

Schermata 2012-12-20 alle 14.04.59

 

La bellezza dell’immagine è indubbia e, se uniamo una immagine splendia ad un progetto che fa onore a chi lo ha creato con lo scopo di interessare molti di noi, il risultato non può che lasciare senza fiato.

Gustatevela sul sito di Repubblica!

Serena
Serena

Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente... design!

No Comments

Post a Comment