Top
Not Myself Today by Blok Design - iDesignMe
fade
8343
post-template-default,single,single-post,postid-8343,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Not Myself Today by Blok Design

Not Myself Today by Blok Design

La prima iniziativa del Partner per Mentale Health aveva obiettivi ambiziosi: il primo era di far capire l’importanza della ricerca nel campo delle malattie mentali in Canada e raccogliere fondi per supportarle. Spesso parlando di salute mentale si incappa nei luoghi comuni e si fatica a far comprendere che è una cosa che è attorno a noi e spesso anche nelle nostre famiglie.

La strategia per far comprendere al meglio i messaggi è stata di creare una esperienza che portasse le persone a comunicare, in modo più aperto rispetto al solito, e soprattutto a esprimere sentimenti e sensazioni. Da qui nasce la campagna, “Not Myself Today”, basata sulla condivisione universale di esperienze. E’ stata il mezzo per convincere le persone a prestare attenzione alla loro parte interna, ai loro sentimenti e alle loro sensazioni

Per realizzare la campagna hanno utilizzato una grafica minimalista, basata su sfondi monocromatici con all’interno cerchi di altre colore che racchiudevano parole indicanti stati d’animo e sentimenti. I manifesti di Not Myself Today hanno ricoperto le pareti di strade, e hanno avuto grande diffusione anche su giornali ed online.

L’evento finale della campagna è stato realizzato tramite una installazione: è stato scelto un muro localizzato in un luogo di passaggio di Toronto al quale sono state applicate centinaia di spillette, con la medesima grafica dei manifesti. Questa sorta di coloratissimo arcobaleno era a disposizione dei passanti che potevano selezionare le spillette che più li rappresentavano.

Quando la creatività ha uno scopo nobile è ancora più interessante e la campagna realizzata da Blok Design lo è decisamente!

Serena
Serena

Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente... design!

No Comments

Post a Comment