Top
Het Arresthuis - iDesignMe
fade
11059
post-template-default,single,single-post,postid-11059,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
iDesignMe / Design  / Interior  / Hotel  / Het Arresthuis

Het Arresthuis

Het Arresthuis è una prigione del 1800 trasformata in un lussureggiante hotel in Olanda, precisamente a Roermond.

1024x768_Archi.ext_Het_Arresthuis_20110509_0001-Edit

Tutta l’intera struttura è stata completamente ristrutturata, rendendola spaziosa, moderna e chic senza snaturare però lo stile formale del penitenziario. Le funzioni degli spazi ovviamente sono state parzialmente modificate, aggiungendo degli spazi di relax come sauna e fitness center.


Le 150 celle sono state trasformate in 36 lussureggianti camere, 7 suites e 4 spettacolari suites regali: The Director, The Jailer, The Lawyer, and The Judge. Le camere sono tutte estremamente confortevoli: ampio letto, doccia a pioggia, tv a schermo piatto, WiFi e macchine personali per te e caffè. Tutto correlato da una personalizzazione estrema stanza per stanza.

hetarresthuis8 hetarresthuis6 hetarresthuis7 hetarresthuis_hotel_design

Tutte le aree comuni sono estremamente accurate: le tonalità, tra il bianco ed il nero, si contrastano e rendono lo spazio assolutamente pulito e lineare.

Un dettaglio decisamente ironico è che agli ospiti viene offerta una cena a base di pane ed acqua abbigliati come fossero dei carcerati di quegli anni. Il tutto nella cornice che una volta era deputata ai corridoi di camminamento per condurre i prigionieri in cella.

1024x768_KLEINarrest_089 1024x768_vlaggen 1141

Il ristorante ed il bar esterno sono estremamente lineari, pieni di giochi chiaroscurali che ne accentuano l’effetto. Per non parlare dei piatti, che sono colorati, delicati ed hanno un aspetto decisamente interessante e goloso.

Serena
Serena

<p>Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente… design!</p>

No Comments

Post a Comment