Top
Sleepbox Hotel @ Moscow - iDesignMe
fade
10749
post-template-default,single,single-post,postid-10749,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Sleepbox Hotel @ Moscow

Sleepbox Hotel @ Moscow

Sleepbox Hotel di Mosca è un hotel di ultimissima generazione creato nelle immediate vicinanze del Cremlino, e quindi, anche per la natura della sua collocazione sarebbe dovuto essere estremamente dispendioso, come i suoi diretti competitor. Ed invece non è così. Ciò è dovuto al fatto che lo Sleepbox Hotel è un insieme di moduli, creati dallo studio Arch Group, di solamente 4mq.

La zona d’ingresso e reception è equipaggiata con iPads per accedere a internet e una zona con armadietti per i bagagli.

Sleepbox-Hotel-Tverskaya-by-Arch-Group_13

Sleepbox-Hotel-Tverskaya-by-Arch-Group_14

Il concept del progetto è stato creato nel 2009, ma solo negli utlimi due anni 2011-2012 è stato realizzato. I moduli sono mobili e possono essere installati ovunque, richiedono solo la possibilità di essere connessi all’energia. Lo Sleepbox Hotel è stato collocato all’interno di un vecchio edificio moscovita e le camere sono state sviluppate per viaggiatori impegnati, che utilizzano la camera principalmente come appoggio notturno.

Sleepbox-Hotel-Tverskaya-by-Arch-Group_12 Sleepbox-Hotel-Tverskaya-by-Arch-Group_16

Concepito come una via di mezzo tra un hotel ed un ostello, lo Sleepbox Hoyel contiene, nei primi due piani sono localizzate le camere doppie mentre nel terzo le stanze singole ed in cima, all’ultimo piano, una zona dedicata a camere dalle dimensioni normali in larghezza, in quanto i soffitti erano troppo bassi per installare i moduli.


Ogni modulo è composto da letto, lampada da lettura led, prese per la corrente elettrica, una zona appoggio valigie. Le docce ed i bagni sono localizzati ogni piano, ed all’esterno presentano una luce che indica qualora fossero in uso.

Sleepbox-Hotel-Tverskaya-by-Arch-Group_8Sleepbox-Hotel-Tverskaya-by-Arch-Group_17 Sleepbox-Hotel-Tverskaya-by-Arch-Group_ss_1

Via Dezeen

Serena
Serena

Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente... design!

Post a Comment