Top
Intervista Col Creativo Federico Vangelista
fade
20941
post-template-default,single,single-post,postid-20941,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Intervista Col Creativo Federico Vangelista e Accademia del Lusso

Intervista Col Creativo Federico Vangelista e Accademia del Lusso

Oggi ho deciso di iniziare una nuova rubrica Intervista Col Creativo e raccontarvi da vicino l’esperienza di un giovane professionista del mondo della moda, Federico Vangelista, Assistant Manager nel negozio Puma di Firenze e Fashion Stylist in alcuni shooting ed ex studente dell’Accademia Del Lusso

iDesignMe-Accademia del Lusso

L’ho intervistato per sapere come si sia trovato nel suo percorso sia di studi che successivo, per raccontarvi dal vivo una esperienza di qualcuno che sta trasformando la sua passione in un lavoro e con grande successo. Lo incontro in un suo passaggio a Milano, in un bar in Zona Porta Venezia, e mi faccio raccontare la sua esperienza:

A che età hai iniziato ad interessarti al mondo del Fashion?

Mi sono interessato al mondo del Fashion a 17 anni, quando nei periodi estivi di pausa dallo studio ho iniziato a    lavorare per un piccolo Department Store, qui ho incontrato ed ho potuto lavorare insieme a persone molto creative che mi hanno fatto appassionare a questo mondo.

Come sei approdato ad Accademia del Lusso?

Ho conosciuto l’accademia attraverso il web, e mi sono interessato grazie alla grande quantità di scelta formativa che forniva nel settore. Corsi molto specifici ma con sempre una vasta scelta.

Come mai hai scelto proprio questa scuola?

Ho scelto Accademia del Lusso perché ti mette a contatto con persone esperte nel settore, infatti tutti docenti hanno esperienza nel campo, un altro motivo molto importante riguarda l’insegnamento, infatti da subito è percepibile che ti stanno preparando per il mondo del lavoro, infatti durante i corsi si preparano uno o più progetti che possono poi essere usati come portfolio. Questo è molto importante perché ti danno le capacità per affrontare adeguatamente un progetto reale. Oggi le aziende pretendono persone già pronte per lavorare, un insegnamento concreto che ti dia le basi per svolgere sin da subito al meglio il proprio lavoro è più che mai importante.

Come ti sei trovato con compagni e docenti? Hai mantenuto dei rapporti anche professionali?

Con i compagni e i docenti ho mantenuto un buon rapporto, anche con la scuola che comunque continua a tenermi informato sui progetti e sulle opportunità che si presentano.

Cosa consiglieresti a chi vuole fare il tuo stesso percorso?

Per chi vuole fare il mio stesso percorso consiglio di metterci sempre un grande impegno e di prepararsi a faticare, ma che poi i risultati ti lasceranno un enorme soddisfazione.

Come hai trovato il tuo primo lavoro post studi?

 Fortunatamente durante i corsi lavoravo già, ed ancora oggi mantengo il mio lavoro dentro l’ azienda, che naturalmente mi ha dato e mi da ancora la possibilità di crescere. Naturalmente grazie alla preparazione data da Accademia del Lusso ho potuto collaborare e collaboro in progetti e lavori oltre al mio impiego attuale.

Quanto centra la parola “creatività” nel tuo lavoro?

La parola “creatività” è sempre stata centrale nella mia vita, come ti ho già detto prima mi sono appassionato al mondo della moda proprio per questo.

I professionisti del settore che ti ispirano ed influenzano il tuo modo di lavorare?

Ho sempre visto con grande ammirazione le foto di Miles Aldridge, per la loro surraltà ed una cura maniacale per il dettaglio.

 

L’Esperienza di Federico può essere d’esempio e d’aiuto a chiunque voglia intraprendere la stessa strada, come vi abbiamo sempre suggerito gli ingredienti per il successo sono talento, passione, delle ottime basi di studio e tuffarsi in quello in cui si crede! Good Luck!

Serena
Serena

Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente... design!

No Comments

Post a Comment