Top
Le tecnologie di oggi per il patrimonio di ieri - iDesignMe
fade
22793
post-template-default,single,single-post,postid-22793,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Le tecnologie di oggi per il patrimonio di ieri

Le tecnologie di oggi per il patrimonio di ieri

Le tecnologie di oggi per illuminare il patrimonio di ieri, questo è il tema dell’interessante evento a cui abbiamo preso parte nella città eterna il 28 ottobre, grazie a Linea Light Group. Questa azienda nasce nel 1985, dalla fusione di tre realtà già esistenti. Dunque, già in partenza c’era una forte padronanza delle competenze e un solido know-how. Ciò che distingue questa azienda da molte altre nel panorama, è la volontà e la capacità di integrare tecnologia e progettazione. Linea Light Group non si limita infatti a produrre oggetti da impiegare nell’ambito dell’illuminazione, ma va alla ricerca di soluzioni customizzate in modo da rendere ogni installazione un’opera di design. Nel tempo ha creato collaborazioni con diversi designer di fama internazionale, da cui sono nati prodotti molto riusciti, come ad esempio la lampada Moonflower, realizzata in collaborazione con Colin Johnson, un progettista inglese.

Nel fornire le soluzioni, Linea Light Group offre anche un ottimo supporto ai professionisti, dando vita ad un intervento che integra tutte le fasi, dall’ideazione all’installazione, divenendo parte attiva dalla fase creativa a quella di cantiere.

idesignme_Linea Light Group_1

Harrer Chocolat (Sopron, Hungary)

Nella giornata del 28 ottobre, abbiamo avuto occasione di visitare un sito dal fascino incredibile: la casa di Augusto sul Palatino. In occasione dei duemila anni dalla morte dell’imperatore, la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area archeologica di Roma ha voluto riorganizzare il percorso archeologico.

idesignme_Linea Light Group_casa augusto 2

L’intervento è stato curato dall’architetto De Camillis e Linea Light Group ha curato la parte illuminotecnica, lavorando in stretta collaborazione con la professionista. Inutile dire che il luogo, per il grande valore storico ed estetico che possiede, presentava numerose difficoltà di intervento. Il risultato ci ha lasciati senza fiato. È stato decisamente suggestivo vedere come si sia riusciti ad integrare la tecnologia del led con il rispetto del luogo e della sua storia. All’epoca di costruzione, l’edificio era illuminato dalla luce naturale, da quella delle fiaccole e in parte da luce di rimbalzo, che entrava negli ambienti più esterni.

idesignme_Linea Light Group_casa augusto 3

In un controsoffitto metallico sono stati incassati dei faretti che applicano la tecnica del bianco dinamico, ovvero possiedono diverse tonalità di bianco; in questo modo creano un effetto molto vicino a quello originario e soprattutto valorizzano gli ambienti e gli affreschi in modo eccellente, provocando un forte impatto emotivo in chiunque visiti il luogo.

Agnese
Agnese D'Alfonso

Ciao a tutti! Sono Agnese, architetto, design-addicted e amante del cibo! Sono una persona curiosa, amo osservare e cercare sempre nuovi spunti. Credo nella condivisione delle idee e dei progetti e penso sia essenziale confrontarsi sempre con qualcosa di nuovo: varietà e creatività, per me, sono gli ingredienti essenziali nel lavoro!

No Comments

Post a Comment