Top
Forms in Nature - iDesignMe
fade
14362
post-template-default,single,single-post,postid-14362,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Forms in Nature

Forms in Nature

Come reagireste se i confortevoli muri di casa vostra venissero improvvisamente sostituiti da un’intricata e minacciosa foresta che sembra incombere su di voi da ogni lato? Non è il primo canto dell’Inferno, anche se l’ambientazione dantesca probabilmente non è del tutto fuori luogo dando un’occhiata alle immagini di questo articolo.

Si tratta di Forms in Nature, il lampadario progettato dal duo creativo composto da Thyra Hilden e da Pio Diaz. L’elaborata struttura è formata da una fonte di luce centrale contornata da un intricato sistema di rami e radici scolpiti. Si tratta di una vera e propria scultura, in parte ispirata dai disegni dello studioso darwinista Ernst Haeckel (1834-1919), in parte nata dalla passione dei designer per i riflessi e le ombre, concetti da loro applicati precedentemente in altri lavori.

Basta accendere la luce per far sì che la stanza venga trasformata in una tetra selva oscura, con le ombre di rami, cespugli ed alberi nodosi che si intrecciano per tutte le pareti e sul soffitto. Un effetto singolare e decisamente ben riuscito, tanto che l’impressione è quella di essere calati in un’altra dimensione, un mondo irreale e magico. La foresta sembra viva, tant’è che basta variare l’intensità della luce per dare l’impressione che i rami siano scossi dal vento e che il bagliore di un debole fuoco li stia bruciando.

Vi immaginate l’effetto che farebbe se fosse nella vostra stanza? Molte sono le reazioni possibili, e non ci sarebbe nulla di male se tra tutte ci fosse anche un vago senso di inquietudine. Se poi andando a dormire doveste sentire qualche scricchiolio sinistro, bene. Non accendete la luce però.

Via hildendiaz.dk e demilked.com

iDesignMe_formsofnature1

iDesignMe_formsofnature2

iDesignMe_formsofnature3

Andrea
Andrea Spano
No Comments

Post a Comment