Top
Nike's FC247 laser beam soccer field - iDesignMe
fade
15217
post-template-default,single,single-post,postid-15217,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Nike’s FC247 laser beam soccer field

Nike’s FC247 laser beam soccer field

Quando il calcio, uno spazio pubblico e Nike si incontrano e si immergono nel mondo digitale questo è quello che accade: un campo da calcio per giocare in notturna, disegnato a terra con un laser verde che ne delimita gli spazi e la struttura. L’universalità del calcio, non può non venire compresa, è il gioco più popolare del mondo tra uomini, classe lavoratrice e ragazzini. In Spagna, come in Italia ed altri paesi è una vera e propria mania, quindi quale posto migliore, della penisola Iberica per rivelare l’ultima “invenzione” Nike.

iDesignMe-nike-laser-soccer-field-1

 

iDesignMe-nike-laser-soccer-field-2

Un laser portatile, che fa parte della campagna #MiPista, che mira a mostrare come sia facile iniziare una partita di calcio e come questo sport metta in comunicazione molto facilmente le persone: tramite questa innovazione, ogni spazio pubblico può facilmente divenire un campo da calcio professionale come il Bernabéu.

Una partita organizzata a Madrid da una unità mobile, un furgoncino, giocata in 5 contro 5, dove i giocatori possono richiedere l’uso del campo tramite smatphone in sei differenti quartieri della città. Indossando magliette e scarpe  opportunamente disegnate dalla Nike per il calcio di strada, i giocatori possono ingaggiare la loro battaglia nel loro

iDesignMe-nike-laser-soccer-field-3

L’impatto è stato incredibile, i campi hanno ottenuto una completa prenotazione, 60.000 visioni del video inuna settimana, con zero euro investiti per la campagna mediatica e soprattutto il progetto è stato richiesto in tantissimi stati anche perché molti dei giocatori dopo aver partecipato alla partita hanno acquistato i modelli FC247 che hanno testato. Insomma un successo!

Via CargoCollective

Serena
Serena

Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente... design!

No Comments

Post a Comment