Top
LAGO Redesigner - iDesignMe
fade
12846
post-template-default,single,single-post,postid-12846,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

LAGO Redesigner

LAGO Redesigner

Re-Designer Conversations

Tutti i giorni da mercoledì 10 a venerdì 12 aprile alcuni tra i più brillanti architetti e interior designer del panorama italiano attuale si confronteranno sulla re-interpretazione degli spazi abitativi interrogandosi sulla figura dell’interior designer e sui suoi possibili sviluppi futuri.

Ed ecco il programma giorno per giorno:

Mercoledì 10 aprile

Luca Nichetto designer veneto laureato in Disegno Industriale presso lo IUAV, Istituto Universitario di Architettura di Venezia.

Nel 2006 fonda a Porto Marghera, vicino a Venezia, lo studio Nichetto&Partners, che si occupa di Industrial Design e Design Consultant e nel 2011 decide di avviare una nuova attività professionale a Stoccolma.

Attualmente Luca Nichetto collabora con numerose aziende sia a livello nazionale che internazionale, tra le quali: Bosa, Casamania, Cassina, David Design, De Padova, Discipline, Established & Sons, Fornasarig, Foscarini, Fratelli Guzzini, Gallotti & Radice, Italesse, La Chance, Kristalia, Mabeo, MG Lab, Moroso, Offecct, Ogeborg, One Nordic Furniture Company, Petite Friture, Salviati, Skitsch, Skultuna, Tacchini and Venini.

Luca Nichetto nel corso della sua carriera ha ricevuto importanti riconoscimenti a livello internazionale e IMM Cologne lo ha scelto come “Guest of Honour” nel realizzare la sua visione di casa nel progetto “Das Haus – Interiors on Stage 2013”.Giovedì 11 aprile

Brh+ è uno studio di architettura costituito nel 2002 a Torino da Barbara Brondi e Marco Rainò.

Oggetto dell’attività è la progettazione, intesa nell’accezione di indagine ad ampio spettro in materia di architettura ed estesa a parità di intenti a design di interni e di complementi di arredo, allestimenti ed installazioni, disegno industriale, grafica, lavori teorici di critica e curatoriali.
Un approccio complesso per un processo intellettuale e creativo non condizionato dal fattore di scala, attento al computo delle risorse, all’analisi dei vincoli e allo studio dei fattori d’influenza ritenuti indispensabili per un’identificazione precisa degli ambiti d’espressione.

Particolare attenzione è rivolta alla definizione dei requisiti programmatici dell’iter di progetto e alla sua gestione, mediante un rapporto costante con la committenza, i consulenti e gli esecutori d’opera.

In sintesi, brh+ persegue un’architettura di ricerca espressa da un design innovativo, altamente funzionale ed attento alle condizioni ambientali.

iDesignMe_LAGO_Redesigner

Giovedì 11 aprile

Setsu Ito, laureato all’Università Tsukuba in Giappone, collaborò con il leader del design italiano d’avanguardia Alessandro Mendini per lo Studio Alchimia ed il maestro del design moderno Angelo Mangiarotti. Shinobu Ito, laureata all’Università d’Arte Tama in Tokyo, iniziò la sua carriera presso CBS Sony (Sony Music Entertainment) in Sony Creative Products, seguito da un Master alla Domus Academy di Milano.

I loro lavori vengono pubblicati su libri e riviste internazionali di design come: la biografia “East-West Designer”, International Design Year Book , The Eco-Design Handbook, New Furniture Design, 1000 New Designs (Sterling 2006), European Design Since 1985, Plastic , Process, Testata della rivista Wallpaper*  e Elle Decor. Sono docenti presso scuole di design come: Domus Academy in Milano, Politecnico di Milano, IUAV Università di Venezia, IED Istituto Europeo di Design Milano, e l’Università Tsukuba in Giappone.

Venerdì 12 aprile

UdA Fondato a Torino nel 1992 a Torino da Valter Camagna, Massimiliano Camoletto e Andrea Marcante e dal 2005 si affianca ai soci in forma continuativa Adelaide Testa.

All’attività professionale lo studio affianca con continuità l’attività divulgativa, teorica e di ricerca tramite workshops, lectures e corsi accademici.
I progetti di UdA sono stati definiti dalla critica come esempi di una architettura ultra sofisticata con una specifica attenzione alla percezione sensoriale, ai materiali, alla luce e alle superfici.

I lavori di uda sono stati pubblicati sulle principali riviste di settore.

Studiopepe nasce da un’idea di Arianna Lelli Mami e Chiara Di Pinto, entrambe laureate in Design alla facoltà di Architettura del Politecnico di Milano.

Giornaliste e stylist free lance per le maggiori testate di interior nazionali e internazionali, nel 2006 fondano Studiopepe, con sede a Milano, con l’intento di operare in due ambiti: quello della progettazione (product + interior design) e quello dell’immagine.

Studiopepe è contributing stylist di ELLE DECORATION UK, collabora regolarmente con CASE DA ABITARE, D CASA LA REPUBBLICA, ELLE DECOR, THE NEW YORK TIMES STYLE MAGAZINE, PORT progettando set fotografici seguiti dallo sviluppo dell’ idea fino allo shooting.

Serena
Serena

Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente... design!

No Comments

Post a Comment