Top
Dektonhenge by Apparatu - iDesignMe
fade
24048
post-template-default,single,single-post,postid-24048,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
iDesignMe / Salone & Fuorisalone  / Salone & Fuorisalone 2016  / Dektonhenge by Apparatu

Dektonhenge by Apparatu

Perdervi ad osservare le differenze materiche e tattili, rimanere affascinati dalla sinuosità e dalla linearità delle forme, questo è ciò che mi è successo quando ho avuto modo di vedere dal vivo Dektonhenge by Apparatu realizzato per il Gruppo Cosentino.
Il progetto realizzato dal designer Xavier Mañosa, fondatore dello studio Apparatu, riesce a combinare perfettamente la brillantezza di Dekton® XGloss con la finitura satinata di pezzi artigianali realizzati con il Dekton® come materia prima.

iDesignMe-Dektonhenge by Apparatu-3

Questo progetto è la perfetta commistione tra tecnologia e cura nei dettagli, tra delle forme moderne ed un solido ed intramontabile stile del passato.
Dektonhenge è nato dalla collaborazione tra il designer Xavier Mañosa e i
dipartimento Ricerca e Sviluppo Cosentino: si è partiti dal rendere il  Dekton® dallo stato liquido a quello solido, approcciandolo come se stesse trattando la ceramica, indagando così nuove possibili lavorazioni e risultati entusiasmanti.  Il designer di Barcellona ha associato alle linee nette e lucide dei piani dei tavoli la rugosità naturale delle gambe, che provengono tutte dallo stesso pezzo, sezionato successivamente in 4 parti.

iDesignMe-Dektonhenge by Apparatu-4 iDesignMe-Dektonhenge by Apparatu-1


Alla mia domanda su come è iniziato il progetto e quali sono stati gli step di produzione, il designer Mañosa ha risposto “Il primo passo è stato individuare una pietra naturale e digitalizzarne la superficie, per poi conferirgli dimensioni differenti e terminare la lavorazione in modo artigianale.” Devo ammettere che il risultato è ammaliante, gli arredi prodotti sono un mélange di lavorazione industriale ed artigianale, la solidità di una antica roccia dalle linee sofisticate e moderne.

La superficie che costituisce il piano di DektonHenge è Dekton® XGloss, la nuovissima superficie lucida di Dekton caratterizzata da una abbagliante brillantezza cristallina, premiata di recente con il Red Dot Award: Design di Prodotto 2016!

Una foto pubblicata da iDesignMe.eu (@idesignme.eu) in data:

Le lastre di Dekton® possono raggiungere dimensioni fino a 3200 mm x 1440 mm e tre spessori: 0,8 cm, 1,2 cm e 2 cm e possiedono caratteristiche tecniche che le trasformano in elementi pressoché perfetti: alta resistenza ai raggi UV, ai graffi, alle macchie, agli shock termici, oltre a presentare un ridottissimo assorbimento di acqua. 

Quando la tecnologia e l’attenzione al dettaglio tipica delle lavorazioni artigianali si uniscono, ne nasce qualcosa di seducente, senza tempo!

#MDW #DektonHenge

Serena
Serena

<p>Grammar nazi diplomata al liceo classico, laureata in interior design ed appassionata di food, web ed ovviamente… design!</p>

No Comments

Post a Comment