Top
Perdersi un giorno a Londra, parte 6: Old Spitalfields Market - iDesignMe
fade
14712
post-template-default,single,single-post,postid-14712,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Perdersi un giorno a Londra, parte 6: Old Spitalfields Market

Perdersi un giorno a Londra, parte 6: Old Spitalfields Market

Dopo un “Sabato da Leoni” la mia sveglia di domenica scorsa è suonata all’alba. Stranamente il cielo era azzurro e la temperatura piuttosto gradevole. Appuntamento in centro con una cara amica che si trovava di passaggio a Londra…  e proprio grazie a lei ho scoperto un mercatino favoloso (non tra i più turistici), proprio dietro la stazione di Liverpool Station: Old Spitalfields Market.

Questo meraviglioso mercato è sicuramente il luogo ideale per fare ricerca tendenze perché si trova di tutto: abbigliamento vintage, punk e grounge, accessori (bigiotteria, cappelli, bottoni, spille), oggetti d’arte, artigianato etnico, cianfrusaglie belle di ogni genere e tanti tessuti.

idesignme_osm_2 idesignme_osm_3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nonostante sia all’aperto è coperto in caso di pioggia (tipica londinese) e in molte bancarelle vedrete esposto un chiaro cartello “No Photo”. Come in ogni mercato londinese che si rispetti troverete una ricca offerta di street food: bancarelle e localini di tutti i tipi affiancati da ristoranti più chic e dalle solite grandi catene.

idesignme_osm_4 idesignme_osm_1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È uno dei più antichi, risalente al 1600 ed è tra i migliori mercati vittoriani che ancora esistono nella capitale.

idesignme_osm_5 idesignme_osm_6

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un motivo in più per dedicare mezza giornata a visitare l’Old Spitafield Market è che durante il vostro cammino vi imbatterete al mercato di Brick Lane, così potrete immergervi totalmente nella vita di Londra che personalmente preferisco!

Enjoy!

Valentina
Valentina Barilà

Amo la moda senza mezzi termini, non perché “Sex and the City”, i vari film cult e i fashion victim-mismo lo inculcano a tutti i costi, ma perché è un amore viscerale nato dalla passione per il bello.

No Comments

Post a Comment